Termini e condizioni di vendita

PREMESSA

Il sito web di commercio elettronico il cui indirizzo è www.emarketworld.it (di seguito il “Sito”) e l’applicazione di commercio elettronico, disponibile su dispositivi con sistema operativo iOS e Android, la cui denominazione è “Emarketworld” (di seguito “App”), sono gestite e sono di proprietà della Generationweb di A.U., con sede legale in Pietrastornina (AV), alla via Alcide De Gasperi n.8, P.IVA: 02675100644, iscritta presso la Camera di Commercio di Avellino, al numero REA: AV – 201008 (di seguito Generationweb).

Il Sito e l’App sono dedicati alla vendita online dei prodotti di vario genere e natura (di seguito Prodotti) mediante il sistema del dropshipping, un modello di vendita in base al quale il venditore vende un Prodotto all’utente finale (Consumatore o Professionista, congiuntamente l’Utente/i) senza possederlo materialmente. La Generationweb non possiede magazzini fisici di stoccaggio dei prodotti venduti sul Sito e non ha la disponibilità materiale dei prodotti presenti nel catalogo, inoltre, non procede direttamente all’imballaggio e alla spedizione degli ordini, che verranno effettuate direttamente dai propri fornitori e/o partner commerciali.

I fornitori e/o partener commerciali, con cui Generationweb, collabora sono tutti professionisti del settore, autorizzati alla distribuzione. Le loro sedi legali e/o logistiche possono essere situate in Italia o al di fuori del territorio nazionale.

L’acquisto dei Prodotti effettuati sul Sito è regolamentato dai presenti termini e condizioni di vendita, che possono essere modificate in ogni momento dalla Generationweb, con efficacia dalla data di pubblicazione nel Sito.

Gli indirizzi e-mail utilizzati per completare gli ordini di acquisto saranno oggetto di azioni di marketing da parte di Generationweb. In ogni momento sarà possibile richiedere l’eliminazione dell’account inviando una mail all’indirizzo e-mai costumercare@emarketworld.it ovvero accedendo all’apposita sezione dedicata nell’Area Cliente, alla voce “Elimina account”. Generationweb provvederà all’eleiminazione dell’account dal Sito e dall’App e ogni azione di marketing verrà cessata.

Generationweb invita il cliente a prendere visione attentamente delle condizioni sotto riportate prima del completamento della procedura di acquisto dei prodotti. I presenti termini e condizioni generali di vendita possono essere stampate e/o salvate su altro supporto duraturo accessibile al Cliente. L’invio dell’ordine di acquisto da parte del cliente vale come accettazione delle condizioni di vendita in quel momento pubblicate sul Sito.

Generationweb osserva le norme del Codice Civile sul contratto di vendita, il D.Lgs 206/2005 (c.d. “Codice del Consumo”) e ss.mm.ii, nonché la normativa relativa al commercio elettronico di cui al D.Lgs. n. 70 del 9 aprile 2003.

Ogni informazione, supporto, richiesta o reclamo possono essere inoltrate anche all’indirizzo mail costumercare@emarketworld.it

La presente premessa è parte integrante e sostanziale dei termini e condizioni di vendita

1.Definizioni
1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, si intende per:

  1. a) “Contratto”: il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali presenti sul Sito o sull’App, stipulato tra Generationweb ed il consumatore, nell’ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato da Generationweb mediante strumenti telematici accessibili:

– mediante la rete internet all’indirizzo www.emarketworld.it; e

– mediante il servizio «Emarketworld» nella forma di applicazione mobile disponibile su dispositivi con sistema operativo iOS e Android (di seguito anche l’“App”).

  1. b) “Cliente/i” o “Utente/i”:
  • la persona fisica, maggiore di anni 18 (o, se minore, autorizzato dal suo rappresentante legale) che procede all’acquisto di uno o più Prodotti per scopi non riferibili alla propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale (di seguito anche “Consumatore/i”) e;
  • la persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale ovvero un suo intermediario (di seguito anche Professionista/i)
  1. c) Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, il Cliente e Generationweb sono congiuntamente indicati rispettivamente come le “Parti”.

2.Oggetto

2.1 Con il presente contratto, rispettivamente, Generationweb vende e l’Utente acquista a distanza, tramite strumenti telematici, i beni mobili materiali indicati ed offerti in vendita sul Sito e sull’App.

2.2 Il Cliente può selezionare uno o più prodotti tra le diverse categorie disponibili che sono illustrati nel Sito e nell’App e descritti nelle relative schede informative che riproducono fedelmente quelle delle case produttrici dei Prodotti inseriti a catalogo. La rappresentazione visiva dei Prodotti sul Sito, ove disponibile, corrisponde normalmente all’immagine fotografica a corredo della scheda descrittiva. Resta inteso che l’immagine dei Prodotti stessi ha il solo scopo di presentarli per la vendita e può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche e qualità, ma potrà differire per colore e dimensioni. In caso di differenza tra l’immagine e la scheda prodotto scritta, fa sempre fede la descrizione della scheda prodotto

2.3. Qualora uno o più acquisti siano eseguiti da soggetti qualificabili come Professionisti, a questi ultimi non saranno riconosciute eventuali tutele qui previste in favore del Consumatore, che riflettono o sono conformi a previsioni inderogabili di legge, né troverà applicazione alcuna tutela prevista dalla legge in favore del soggetto qualificabile Consumatore.

2.4. I presenti termini e condizioni generali di vendita si applicano ad un qualunque acquisto di Prodotti eseguito attraverso il Sito o l’App da parte degli Utenti, le quali si intendono integralmente comprese ed accettate, senza riserva alcuna, mediante l’invio dell’ordine di acquisto. Gli Utenti che non accettino o non intendano rispettare tali termini sono, pertanto, tenuti ad astenersi dall’utilizzo del Sito.

2.5. Gli Utenti dichiarano di avere piena capacità di agire e stipulare un contratto di acquisto dei prodotti presenti sul Sito. Generationweb non potrà in alcun caso essere tenuta a verificare la capacità di agire di visitatori e Utenti del Sito e/o dell’App, riservandosi comunque il diritto di rifiutare gli ordini effettuati da chi non ha capacità a contrarre.

 

  1. Perfezionamento di ogni singolo contratto

3.1. L’ordine di acquisto trasmesso dall’Utente a Generationweb, mediante il Sito o l’App, ha valore di proposta contrattuale. Un ordine di acquisto sarà ritenuto inviato quando Generationweb riceverà la proposta d’ordine elettronicamente. L’Utente, mediante l’inoltro dell’ordine, si obbliga a versare il prezzo e gli altri importi dovuti ai sensi dei presenti termini e condizioni di vendita. Il contratto si considera perfezionato ed efficace tra le Parti previo pagamento integrale da parte dell’Utente del prezzo previsto nell’ordine (o in caso di pagamento rateizzato della prima rata) e successiva accettazione dell’ordine da parte della Generationweb. L’accettazione dell’ordine si ritiene espressa con l’e-mail di conferma all’Utente, se non altrimenti comunicato con qualsiasi altra modalità. La predetta e-mail di conferma riporterà Data e Ora di ricezione dell’ordine e un ‘Numero Ordine Cliente’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni utilizzando l’indirizzo e-mail costumercare@emarketworld.it. Il Cliente potrà inoltre verificare lo stato del suo ordine accedendo all’area web a lui dedicata alla voce “Stato ordini”.

 

3.2. La Generationweb non sarà responsabile in caso di inserimento di indirizzo e-mail non valido e/o di mancata ricezione dell’e-mail di conferma dell’ordine per motivi ad essa non direttamente imputabili.

 

3.3. Il Cliente può richiedere l’annullamento dell’ordine fino al momento in cui lo stesso non è ancora in preparazione presso i fornitori e/o partener commerciali e, comunque, entro 10 ore dall’invio dell’ordine sempre che lo stesso non sia già in fase di preparazione. Lo stato dell’ordine è chiaramente visibile nella sezione “Stato ordini” della propria Area Personale. L’ordine non è più annullabile se appare l’indicazione “Ordine completato”.

3.4. La Generationweb si riserva di non prendere in carico, sospendere, annullare o di rifiutare l’esecuzione dell’ordine indipendentemente dalla natura e dall’avanzamento dell’evasione, in caso di:

  • mancato pagamento o pagamento parziale di qualsiasi somma dovuta dall’Utente,
  • in caso di frode o tentativo di frode relativo all’utilizzo del Sito o dell’App, anche con riferimento a ordini precedenti,
  • qualora gli ordini siano incompleti o errati
  • qualora Generationweb si accorga di un errore sul Sito o sull’App relativo al prezzo e/o alla descrizione dei Prodotti;
  • qualora al momento della lavorazione dell’ordine i Prodotti risultino non disponibili o, comunque, fuori stock presso i propri fornitori e/o partener commerciali
  • qualora sia evidente che, in relazione al contenuto dell’ordine stesso (prezzo, quantità, descrizione dei prodotti come mostrata sul Sito) si sia verificato un errore riconoscibile (1431 c.c.), a titolo meramente esemplificativo, si pensi all’acquisto di un prodotto ad un prezzo palesemente non di mercato, all’utilizzo illegittimo o ripetuto di uno sconto già fruito e non più usufruibile,
  • ovvero quando una situazione sia palesemente in contrasto con la volontà – di Generationweb o dell’Utente – di procedere con l’ordine.

Nei casi di cui sopra, l’Utente sarà informato tempestivamente via e-mail e comunque entro 30 gg che il contratto non può essere eseguito e che Generationweb non può confermare o deve annullare l’ordine d’acquisto. Nel caso in cui il Cliente abbia già corrisposto il prezzo dei prodotti oggetto dell’ordine non processato, Il rimborso dell’intero prezzo pagato avverrà utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale.

  1. Prodotti, disponibilità e prezzi

4.1. I Prodotti sono venduti con le caratteristiche descritte sul Sito, in particolare nella relativa scheda prodotto. Le informazioni tecniche e descrittive inserite sul Sito o sull’App riproducono fedelmente quelle delle case produttrici dei Prodotti inseriti a catalogo. Genrationweb, pertanto, si riserva il diritto di modificare le informazioni tecniche dei prodotti per adeguarle a quelle fornite dai produttori, senza necessità di preavviso alcuno. Resta inteso che l’immagine dei Prodotti stessi ha il solo scopo di presentarli per la vendita e può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche e qualità, ma potrà differire per colore e dimensioni. In caso di differenza tra l’immagine e la scheda prodotto scritta, fa sempre fede la descrizione della scheda prodotto.

4.2. Il catalogo Prodotti si aggiorna ogni 8 ore, pertanto, l’Utente che acquisti mediante il Sito o l’App accetta che il prodotto che all’atto d’invio dell’ordine risulti essere disponibile, potrebbe risultare fuori stock presso il fornitore al momento della lavorazione. In tal caso, se entro 5 giorni lavorativi il Prodotto non dovesse ritornare disponibile presso i nostri fornitori e/o partener commerciali, si provvederà al rimborso del prezzo pagato che verrà accreditato sul metodo di pagamento scelto al momento dell’invio dell’ordine di acquisto. In alternativa, l’Utente può:

  1. a) sostituire il Prodotto con un altro presente sul catalogo ed avente pari prezzo;
  2. b) annullare l’ordine e per l’effetto ricevere il rimborso totale del prezzo corrisposto;
  3. c) richiedere un buono acquisto disponibile nel suo account pari al valore dell’ordine effettuato.

4.3. Qualora mediante un unico ordine di acquisto l’Utente proceda  all’acquisto di due o più Prodotti ed in fase di lavorazione solo uno o alcuni di essi dovessero risultare fuori stock presso i fornitori e/o partener commerciali, se entro 5 giorni lavorativi il Prodotto non dovesse ritornare disponibile presso i nostri fornitori e/o partener commerciali, si provvederà al rimborso del prezzo pagato per il solo Prodotto non disponibile,  che verrà accreditato sul metodo di pagamento scelto al momento dell’invio dell’ordine di acquisto. In alternativa l’Utente può:

a.1) sostituire il Prodotto risultato fuori stock con un altro presente sul catalogo ed avente pari prezzo;

b.2) annullare parzialmente l’ordine e per l’effetto ricevere il rimborso totale del prezzo corrisposto per il solo Prodotto fuori stock;

c.3) richiedere un buono acquisto disponibile nel suo account pari al valore del Prodotto fuori stock.

4.4. I prezzi di vendita esposti sul Sito e/o sull’App sono indicati in Euro e sono da intendersi comprensivi di IVA. Generationweb potrà modificare i prezzi di vendita dei propri prodotti in qualsiasi momento e senza preavviso. I Prodotti si riterranno in ogni caso acquistati al prezzo che gli stessi avevano al momento dell’invio dell’ordine di acquisto da parte dell’Utente. I prezzi indicati non includono i costi di spedizione il cui importo può variare in base al valore dei prodotti acquistati e al vettore incaricato dal fornitore e/o partner commerciale. Le spese di spedizione saranno, in ogni caso, calcolate e visibili al momento del checkout e prima dell’invio dell’ordine di acquisto.

 

5.PAGAMENTO

5.1 Metodi di pagamento accettati

 

Il Cliente può pagare alternativamente con:

  1. Carta di credito e Prepagate;
  2. PayPal;
  3. ApplePay;
  4. Google Pay;
  5. AppPago by Sella Personal Credit;
  6. Klarna;
  7. Scalapay;

 

(1) Carta di Credito e Prepagate

Al momento in cui il cliente invia l’ordine e procede con il pagamento:

  1. Viene chiesta l’autenticazione forte del cliente (SCA, Strong Customer Authentication), in assenza della quale il pagamento non può essere effettuato e il contratto non può ritenersi concluso, pertanto, l’ordine viene cancellato.  Le modalità con cui questa viene espletata e/o richiesta dipendono dall’istituto finanziario che ha emesso la carta.

In caso di utilizzo di Carte Prepagate potrebbe non essere richiesta alcuna autorizzazione forte del cliente (SCA, Strong Customer Authentication).

  1. Viene chiesta l’autorizzazione al pagamento. In caso positivo, l’importo dell’acquisto viene addebitato immediatamente.

In caso di eventuali rimborsi, le tempistiche con cui tali somme rientrano nella disponibilità del Cliente dipendono esclusivamente dall’istituto finanziario che ha emesso la carta.

In nessun momento Generationweb è in grado di conoscere i dati della carta o alcuna informazione finanziaria, patrimoniale o personale del Cliente.

Generationweb in nessun caso è responsabile, e non può essere ritenuta responsabile, dell’eventuale uso fraudolento e/o illecito di una carta posto in essere da terzi durante la procedura di acquisto e pagamento dei prodotti.

Nell’eventualità di pagamento fraudolento Generationweb cercherà di bloccare l’evasione dell’ordine evitando quindi l’addebito sulla carta. In caso di esito positivo, non addebiterà nulla al legittimo titolare della carta; in caso contrario, la controversia sarà gestita secondo quanto previsto dalle normative nonché dal regolamento del circuito cui appartiene la carta utilizzata.

In caso di anomalie o irregolarità nel pagamento Generationweb si riserva la facoltà di richiedere al Cliente informazioni integrative e/o l’invio di copie di documenti comprovanti la titolarità e/o il legittimo possesso della carta utilizzata per l’acquisto. Ove il Cliente non fornisse i dati e/o documenti richiesti entro il ragionevole termine indicato da Generationweb non inferiore a tre giorni solari, Generationweb potrà non accettare e/o annullare l’Ordine ovvero risolvere il contratto già concluso, senza che ciò dia alcun diritto al Cliente di richiedere il risarcimento del danno o di far valere altre pretese.

 

(2) PayPal

Il cliente che seleziona PayPal come metodo di pagamento viene indirizzato alla pagina di login del relativo servizio.

Le modalità di gestione dell’autenticazione forte del cliente (SCA, Strong Customer Authentication) sono a totale discrezione di PayPal.

Il pagamento viene gestito sulla base delle norme che disciplinano il rapporto tra il Cliente e PayPal stesso, rapporto al quale Generationweb è completamente estranea.

 

Il cliente può scegliere di pagare:

  • in tre rate (se PayPal, a sua totale discrezione, rende disponibile tale modalità); oppure
  • in un’unica soluzione.

 

In caso di esito positivo al pagamento effettuato dal Cliente, l’importo totale dell’ordine viene immediatamente addebitato sul conto PayPal utilizzato (e quindi sull’eventuale carta utilizzata e ad esso associata).

In caso di acquisto in tre rate, nel momento in cui il cliente conferma l’ordine e procede con il pagamento viene chiesta l’autorizzazione al pagamento per l’intero importo relativo all’acquisto. In caso di esito positivo, sul disponibile conto Paypal o della carta ad esso agganciata viene quindi “congelato” l’intero importo, ma verrà addebitato immediatamente l’importo della prima rata. Le altre due saranno poi addebitate ad intervalli di 30 giorni ciascuna.

In caso di annullamento o cancellazione dell’ordine Generation richiederà lo sblocco dell’importo “congelato” durante l’autorizzazione.

Le modalità e le tempistiche con cui l’importo rientrerà poi nella disponibilità del Cliente sono del tutto estranee a Generationweb.

Nell’eventualità di pagamento fraudolento Generationweb cercherà di bloccare l’evasione dell’ordine evitando quindi l’addebito sul conto PayPal utilizzato. In caso di esito positivo non addebiterà nulla al legittimo titolare del conto; in caso contrario, la controversia sarà gestita secondo quanto previsto dalle normative nonché da quanto previsto da PayPal nei programmi “Protezione acquisti” e “Protezione vendite”.

Generationweb in nessun caso è responsabile, e non può essere ritenuta responsabile, dell’eventuale uso fraudolento e/o illecito di un conto PayPall o di una carta ad esso associata posto in essere da terzi durante la procedura di acquisto e pagamento dei prodotti.

 

(3) ApplePay

ApplePay è fruibile solo da clienti che usano dispositivi Apple e che hanno attivato uno specifico account secondo i termini e le modalità previste da Apple.

Al momento in cui il cliente conferma l’ordine e procede con il pagamento:

  1. Viene chiesta l’autenticazione forte del cliente (SCA, Strong Customer Authentication) secondo le modalità previste da Apple;
  2. viene chiesta l’autorizzazione al pagamento. In caso positivo, l’importo dell’acquisto viene immediatamente addebitato sulla carta.

Nel caso di eventuali rimborsi, le tempistiche con cui tali somme rientrano nella disponibilità del Cliente dipendono esclusivamente dall’istituto finanziario che ha emesso la carta.

Nell’eventualità di pagamento fraudolento Generationweb cercherà di bloccare l’evasione dell’ordine evitando quindi l’addebito sull’account ApplePay utilizzato. In caso di esito positivo, non addebiterà nulla; in caso contrario, la controversia sarà gestita secondo quanto previsto dalle normative nonché da quanto previsto dal circuito della carta utilizzata.

Generationweb in nessun caso è responsabile, e non può essere ritenuta responsabile, dell’eventuale uso fraudolento e/o illecito di una carta associata ad ApplePay posto in essere da terzi durante la procedura di acquisto e pagamento dei prodotti.

 

(4) GooglePay

GooglePay è fruibile solo da clienti che usano dispositivi che adoperano sistemi operativi autorizzati da Google e secondo i termini e le modalità previste da Google.

Al momento in cui il cliente conferma l’ordine e procede con il pagamento:

  1. Viene chiesta l’autenticazione forte del cliente (SCA, Strong Customer Authentication) secondo le modalità previste da Google;
  2. viene chiesta l’autorizzazione al pagamento. In caso positivo, l’importo dell’acquisto viene immediatamente addebitato sulla carta.

Nel caso di eventuali rimborsi, le tempistiche con cui tali somme rientrano nella disponibilità del Cliente dipendono esclusivamente dall’istituto finanziario che ha emesso la carta.

Nell’eventualità di pagamento fraudolento Generationweb cercherà di bloccare l’evasione dell’ordine evitando quindi l’addebito sull’account GooglePay utilizzato. In caso di esito positivo, non addebiterà nulla; in caso contrario, la controversia sarà gestita secondo quanto previsto dalle normative nonché da quanto previsto dal circuito della carta utilizzata.

Generationweb in nessun caso è responsabile, e non può essere ritenuta responsabile, dell’eventuale uso fraudolento e/o illecito di una carta associata a GooglePay posto in essere da terzi durante la procedura di acquisto e pagamento dei prodotti.

 

(5) APPpago Web di Sella Personal Credit

Smallpay è un servizio che permette di dilazionare i pagamenti dei propri acquisti online fino ad un massimo di 12 rate, nelle modalità e alle condizioni previste da APPpago.

Il cliente che seleziona APPpago come metodo di pagamento viene indirizzato alla pagina del relativo servizio per l’apertura della pratica di richiesta di dilazione del pagamento.

Generationweb è completamente estranea al rapporto tra il Cliente e APPpago e non assume alcun ruolo nell’approvazione della pratica di dilazione del pagamento.

L’importo della prima rata è immediatamente addebitato sul Bancomat, Postamat, Carta di credito o controcorrente scelto e, se è approvata la dilazione, si procederà alla lavorazione dell’ordine entro 24/48 ore.

In caso di annullamento o cancellazione dell’ordine Generationweb procederà a richiedere l’annullamento delle rate versate e di quelle da versare all’ APPpago Web di Sella Personal Credit.; le tempistiche con cui l’importo rientrerà poi nella disponibilità del Cliente sono del tutto estranee a Generationweb.

 

 

(6) Pagamento con Klarna

Il cliente che seleziona Klarna come metodo di pagamento viene indirizzato alla pagina di login del relativo servizio.

Le modalità di gestione dell’autenticazione forte del cliente (SCA, Strong Customer Authentication) sono a totale discrezione di Klarna.

Il pagamento viene gestito sulla base delle norme che disciplinano il rapporto tra il Cliente e Klarna stessa, rapporto al quale Generationweb è completamente estranea.

 

Sono attualmente possibili due modalità di pagamento:

  1. “Paga in 3 rate”, in cui l’importo dell’acquisto viene addebitato in tre rate.

Nel momento in cui il cliente conferma l’ordine e procede con il pagamento, viene chiesta l’autorizzazione al pagamento per il solo importo relativo alla prima rata. In caso di esito positivo, sul disponibile della carta associata all’account Klarna verrà quindi immediatamente addebitato solo l’importo della prima rata.
Le altre due saranno poi addebitate ad intervalli di 30 giorni ciascuna.

La gestione della rateizzazione (calcolo ed eventuale riformulazione delle rate, importo massimo rateizzabile, modalità e tempistiche di addebito, notifiche ecc.) è di esclusiva pertinenza di Klarna.

  1. “Paga subito”, in cui le modalità di funzionamento sono quelle di un tipico pagamento con carta: addebito immediato dell’importo dell’ordine sul disponibile della carta associata all’account Klarna al momento della finalizzazione dell’ordine.

In caso di annullamento, cancellazione dell’ordine Generationweb richiederà il rimborso dell’importo addebitato.

Le modalità e le tempistiche con cui l’importo rientrerà poi nella disponibilità della carta agganciata all’account Klarna sono del tutto estranee a Generationweb

Nell’eventualità di pagamento fraudolento Generationweb cercherà di bloccare l’evasione dell’ordine evitando quindi l’addebito sul conto Klarna utilizzato. In caso di esito positivo, non addebiterà nulla al legittimo titolare del conto; in caso contrario, la controversia sarà gestita secondo quanto previsto dalle normative nonché da quanto previsto dal regolamento di Klarna.

Generationweb in nessun caso è responsabile, e non può essere ritenuta responsabile, dell’eventuale uso fraudolento e/o illecito di una carta associata all’account Klarna posto in essere da terzi durante la procedura di acquisto e pagamento dei prodotti.

 

(7) Pagamento con Scalapay

Il cliente che seleziona Scalapay come metodo di pagamento viene indirizzato alla pagina di login del relativo servizio.

Le modalità di gestione dell’autenticazione forte del cliente (SCA, Strong Customer Authentication) sono a totale discrezione di Scalapay.

Il pagamento viene gestito sulla base delle norme che disciplinano il rapporto tra il Cliente e Scalapay stessa, rapporto al quale Generationweb è completamente estranea.

Sono attualmente possibili due modalità di pagamento:

  1. “Paga in 3 rate”, in cui l’importo dell’acquisto viene addebitato in tre rate.

Nel momento in cui il cliente conferma l’ordine e procede con il pagamento, viene chiesta l’autorizzazione al pagamento per il solo importo relativo alla prima rata. In caso di esito positivo, sul disponibile della carta associata all’account Scalapay verrà quindi immediatamente addebitato solo l’importo della prima rata.
Le altre due saranno poi addebitate ad intervalli di 30 giorni ciascuna.

La gestione della rateizzazione (calcolo ed eventuale riformulazione delle rate, importo massimo rateizzabile, modalità e tempistiche di addebito, notifiche ecc.) è di esclusiva pertinenza di Scalapay.

  1. “Paga subito”, in cui le modalità di funzionamento sono quelle di un tipico pagamento con carta: addebito immediato dell’importo dell’ordine sul disponibile della carta associata all’account Scalapay al momento della finalizzazione dell’ordine.

In caso di annullamento o cancellazione dell’ordine Generationweb richiederà il rimborso dell’importo addebitato.

Le modalità e le tempistiche con cui l’importo rientrerà poi nella disponibilità della carta agganciata all’account Scalapay sono del tutto estranee a Generationweb

Nell’eventualità di pagamento fraudolento Generationweb cercherà di bloccare l’evasione dell’ordine evitando quindi l’addebito sul conto Scalapay utilizzato. In caso di esito positivo, non addebiterà nulla al legittimo titolare del conto; in caso contrario, la controversia sarà gestita secondo quanto previsto dalle normative nonché da quanto previsto dal regolamento di Scalapay.

Generationweb in nessun caso è responsabile, e non può essere ritenuta responsabile, dell’eventuale uso fraudolento e/o illecito di una carta associata all’account Scalapay posto in essere da terzi durante la procedura di acquisto e pagamento dei prodotti.

 

 

  1. CONSEGNA DEI PRODOTTI

6.1 Gli ordini di acquisto accettati verranno comunicati tempestivamente e, comunque, entro 24/48 dalla loro avvenuta conferma, ai fornitori e/o partener commerciali.

 

6.2. Le spedizioni non vengono effettuate da Generationweb, ma direttamente dai propri fornitori e/o partner commerciali che spediranno i prodotti dalle loro sedi logistiche che possono essere collocate anche al di fuori del territorio nazionale italiano. Pertanto, Generationweb non è a conoscenza della natura e dello stato della merce spedita, né dello stato e della natura degli imballaggi.  Inoltre, sarà cura del fornitore e/o del partner commerciale l’individuazione e la scelta dello spedizioniere e/o del vettore incaricato di effettuare la consegna.

6.3. Lo stato delle spedizioni è consultabile nell’apposita sezione dedicata all’interno dell’Account Personale o mediante l’apposito Link che verrà inviato all’indirizzo e-mail indicato durante l’ordine d’acquisto.

 

6.4. Le tempistiche di consegna indicate nelle pagine del Sito o dell’App, consultabili durante il processo di acquisto, sono stime indicative e vengono calcolate principalmente sulla base di dati statistici, pertanto, tali termini non sono in alcun caso da intendersi quali perentori e/o essenziali ai fini della conclusione dei contratti di acquisto. In caso di acquisto di più prodotti gli stessi potrebbero essere consegnarli in momenti differenti.

 

6.5.  Generationweb si impegna a consegnare i Prodotti nel termine di 30 giorni dal perfezionamento del contratto (vedi articolo 3.1. dei presenti termini e condizioni).

 

6.6. In ogni caso, Generationweb non è in alcun caso responsabile di eventuali ritardi nelle consegne non prevedibili e a quest’ultima non imputabili. In particolare, Generationweb non sarà responsabile per ritardi che siano imputabili, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, a: cause di forza maggiore; caso fortuito; eventi imprevedibili ed eccezionali; guerre; pandemie; eventi atmosferici eccezionali; calamità e/o catastrofi naturali; blocco e/o interruzione dei trasporti; difficoltà di approvvigionamento di materie prime; scioperi locali/nazionali/internazionali; ritardi imputabili ai fornitori e/o ai vettori.

 

6.7. Inoltre, mediante la conclusione del contratto, come disciplinata all’articolo 3.1., gli Utenti accettano che le consegne potrebbero subire ritardi in concomitanza delle maggiori festività (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 1° novembre, 8 dicembre, 25 e 26 dicembre, 1, 2 e 6 gennaio, 25 aprile, Pasqua, lunedì in Albis, 1 maggio, 2 giugno, 15 agosto), nonché in coincidenza con il periodo di promozioni e saldi (Black Friday incluso).

 

6.8. In ogni caso, mediante la conclusione del contratto così come prevista dall’articolo 3.1., gli Utenti accettano che Generationweb non sarà tenuta a rispondere con indennizzi e/o risarcimenti per eventuali danni diretti e/o indiretti dovuti a ritardi di consegna, salvo che questi siano dovuti a dolo o colpa grave della Generationweb.

 

  1. Verifica dei prodotti consegnati da parte del Cliente e servizio extra di Assicurazione per il Trasporto

7.1. Al ricevimento del prodotto acquistato il Cliente è tenuto a verificare se:

  1. il numero di colli in consegna corrisponde a quello indicato sul documento di trasporto;
  2. se l’imballo è esteriormente integro.

L’accettazione della consegna dei prodotti senza che il Cliente abbia apposto una RISERVA SPECIFICA o una CONTESTAZIONE nel documento di trasporto equivale a riconoscimento della conformità della consegna all’Ordine per quantità, per tipologia e per imballo.

Restano salve le ulteriori garanzie previste dalla Legge in relazione ai prodotti consegnati.

 

7.2. Per i soli utenti qualificabili come Consumatori ai sensi di Legge, a norma dell’articolo 63 del Codice del Consumo, il rischio della perdita e del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore già nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo non sia stato proposto dal venditore al consumatore, che lo ha scelto autonomamente.

 

7.3. Per i soli utenti qualificabili come Professionisti ai sensi di Legge, ai sensi dell’art. 1510 comma 2, il rischio della perdita e del danneggiamento dei beni si trasferisce al Professionista nel momento in cui il prodotto viene consegnato al vettore. Restano salve le ulteriori garanzie previste dalla Legge in relazione ai prodotti consegnati.

 

 

7.4. Per il Cliente (sia Consumatore che Professionista) che al momento dell’acquisto abbia deciso di avvalersi del servizio extra dell’Assicurazione per il trasporto dei Prodotti acquistati, nel caso in cui riscontri delle anomalie al momento della consegna (imballo danneggiato o comunque alterato nei sigilli di chiusura, prodotto danneggiato o graffiato, mancanza di uno più colli ordinati), dovrà accettare il prodotto scrivendo sul documento fornito dal vettore: “SI ACCETTA CON RISERVA” SPECIFICANDO L’ANOMALIA RISCONTRATA.

Al fine di evitare qualsiasi incomprensione si evidenzia che, per far valere la copertura assicurativa:

  • non è sufficiente annotare “SI ACCETTA CON RISERVA” oppure “SI ACCETTA CON RISERVA DI CONTROLLO”;
  • È NECESSARIO ACCETTARE CON RISERVA SPECIFICA INDICANDO L’ANOMALIA RISCONTRATA (ad esempio: scatola ammaccata, cartone rotto).

Qualora il pacco o il prodotto dovessero presentare danni visibili, graffi o qualsiasi altro tipo di anomalia ed il corriere si dovesse rifiutare di far apporre riserva specifica, bisognerà rifiutare la merce e segnalare immediatamente, e comunque entro 8 giorni di calendario, l’accaduto al servizio di Assistenza Clienti ai contatti indicati sul Sito o sull’ App.

Consigliamo di non accettare articoli con scatolo danneggiato in quanto se l’articolo una volta ricevuto risulta danneggiato o mancante Generationweb sarà impossibilitata e non potrà in alcun caso gestire la pratica di cambio.

Consigliamo sempre di controllare il contenuto del pacco davanti al corriere.
In caso di mancanze o alterazioni, il Cliente può:

  • rifiutare il pacco e metterlo in giacenza;
  • accettare con riserva specifica (mai generica in quanto quest’ ultima non ha valore nelle contestazioni nei confronti di alcuni vettori, tra cui BRT S.p.A.). Ad esempio, se indichi: “collo integro. Mi riservo il controllo”, si tratta di riserva generica. Se indichi: “collo scondizionato, collo manomesso, mancante articolo, presente nastro adesivo BRT S.p.a. ecc “, si tratta di riserva specifica.

Per la risoluzione della problematica sarai ricontattato dall’ Assistenza Clienti. In nessun caso, comunque, Generationweb potrà essere ritenuta responsabile del danneggiamento da spedizione.

In ogni caso, salve le ulteriori garanzie previste dalla Legge in relazione ai prodotti consegnati, Generationweb non sarà ritenuta responsabile di eventuali anomalie riscontrate sullo stato del prodotto, dopo l’avvenuta consegna, se il Cliente, in presenza di un’anomalia, abbia accettato il collo senza apporre una specifica riserva secondo le modalità corrette come sopra indicate.

Eventuali danni o anomalie dovranno comunque essere segnalati al Servizio Clienti attraverso l’apertura di un Ticket nella sezione “Supporto al cliente”, ovvero inviando una e-mail all’indirizzo customercare@emarketworld.it. La richiesta dovrà essere inoltrata entro e non oltre 8 gg di calendario dalla ricezione della merce.

Ogni segnalazione oltre i suddetti termini non sarà presa in considerazione.

7.5. Restano, in ogni caso, salve le ulteriori garanzie previste dalla Legge in relazione ai prodotti consegnati.

 

  1. Garanzia per il Consumatore e per il Produttore

8.1. In conformità alla normativa in vigore, il regime di garanzia sui prodotti venduti da Generationweb mediante il Sito o l’App cambia a seconda che l’acquirente sia un Consumatore ovvero un Professionista: nel primo caso, si applicherà la garanzia legale di conformità (di seguito anche “garanzia legale”) ai sensi del Codice del Consumo; nel secondo, la sola garanzia per i vizi della cosa venduta disciplinata dal Codice Civile.

8.2. Cliente Consumatore

Il prodotto acquistato dal Consumatore è coperto dalla garanzia legale per i beni di consumo come disciplinato dagli artt. 128 e ss. del Codice del Consumo e, per quanto ivi non espressamente previsto, dagli artt. 1490 e ss. del Codice Civile sul contratto di vendita.

La garanzia legale si applica ed opera a carico del venditore (Generationweb) nel caso in cui il prodotto presenti difetti di conformità, purché detti difetti si manifestino entro 24 mesi dalla data di consegna del bene al Cliente.
L’azione del Consumatore volta a far valere detta garanzia si prescrive decorsi 26 mesi dalla consegna del prodotto acquistato.

Per essere conforme al contratto di vendita, come stabilito dall’articolo 129 del Codice del Consumo, il bene deve possedere i seguenti soggettivi e oggettivi:

 

1) requisiti soggettivi:

  1. a)corrispondere alla descrizione, al tipo, alla quantità e alla qualità contrattuali e possedere la funzionalità, la compatibilità, l’interoperabilità e le altre caratteristiche come previste dal contratto di vendita;
  2. b)essere idoneo ad ogni utilizzo particolare voluto dal consumatore, che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al più tardi al momento della conclusione del contratto di vendita e che il venditore abbia accettato;
  3. c)essere fornito assieme a tutti gli accessori, alle istruzioni, anche inerenti all’installazione, previsti dal contratto di vendita;
  4. d)essere fornito con gli aggiornamenti come previsto dal contratto di vendita.

 

2) requisiti oggettivi:

  1. a)essere idoneo agli scopi per i quali si impiegano di norma beni dello stesso tipo;
  2. b)possedere la qualità e corrispondere alla descrizione di un campione o modello che il venditore ha messo a disposizione del consumatore prima della conclusione del contratto;
  3. c)essere consegnato assieme agli accessori, compresi imballaggio, istruzioni per l’installazione o altre istruzioni, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi di ricevere;
  4. d)essere della quantità e possedere le qualità e altre caratteristiche, anche in termini di durabilità, funzionalità, compatibilità e sicurezza, ordinariamente presenti in un bene del medesimo tipo e che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e delle dichiarazioni pubbliche fatte dal o per conto del venditore, o da altre persone nell’ambito dei precedenti passaggi della catena di transazioni commerciali, compreso il produttore, in particolare nella pubblicità o nell’etichetta.

L’eventuale difetto di conformità che deriva dall’errata installazione del bene è considerato, a norma di legge, difetto di conformità del bene se:

  1. a) l’installazione è prevista dal contratto di vendita ed è stata eseguita dal venditore o sotto la sua responsabilità, oppure;
  2. b) l’installazione, da eseguirsi a carico del consumatore, è stata effettuata dal consumatore e l’errata installazione dipende da carenze nelle istruzioni di installazione fornite dal venditore o, per i beni con elementi digitali, fornite dal venditore o dal fornitore del contenuto digitale o del servizio digitale.

 

8.3. I rimedi a disposizione del Consumatore

Ai sensi degli articoli 135 bis, ter e quater del Codice del Consumo, in presenza di difetto di conformità, sono i seguenti:

  1. Riparazione o sostituzione del bene:
  2. a) senza spese;
  3. b) entro un congruo periodo di tempo dal momento in cui il venditore è stato informato dal consumatore del difetto di conformità;
  4. c) senza notevoli inconvenienti per il consumatore, tenuto conto della natura del bene e dello scopo per il quale il consumatore ha voluto il bene.

Qualora si debba rimediare al difetto di conformità mediante riparazione o sostituzione dei beni, il Consumatore deve metterli a disposizione del venditore. Il venditore riprende i beni sostituiti a proprie spese. Qualora la riparazione richieda la rimozione del bene installato l’obbligo di riparare o sostituire il bene comprende la rimozione del bene non conforme e l’installazione del bene sostitutivo o riparato, oppure l’obbligo di sostenere le spese di rimozione o installazione.

Il consumatore non è tenuto a pagare per il normale uso del bene sostituito nel periodo precedente la sostituzione.

 

 

  1. Il Consumatore ha diritto alla riduzione del prezzo e risoluzione del contratto:
  2. a) se il venditore non ha effettuato la riparazione o la sostituzione oppure non ha effettuato la riparazione o la sostituzione, ove possibile, ai sensi dell’articolo 135-ter, commi 1, 2 e 3, oppure ha rifiutato di rendere conformi i beni ai sensi del comma 3;
  3. b) se si manifesta un difetto di conformità, nonostante il tentativo del venditore di ripristinare la conformità del bene;
  4. c) se il difetto di conformità è talmente grave da giustificare l’immediata riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto di vendita;
  5. d) se il venditore ha dichiarato o risulta chiaramente dalle circostanze, che non procederà al ripristino della conformità del bene entro un periodo ragionevole o senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

Il consumatore non ha il diritto di risolvere il contratto se il difetto di conformità è solo di lieve entità.

 

In ogni caso, ai sensi dell’art 135-quater:

  1. a) La riduzione del prezzo è proporzionale alla diminuzione di valore del bene ricevuto dal consumatore rispetto al valore che avrebbe avuto se fosse stato conforme;
  2. b) Il consumatore esercita il diritto alla risoluzione del contratto di vendita mediante una dichiarazione diretta al venditore contenente la manifestazione di volontà di risolvere il contratto di vendita;
  3. c) Se il difetto di conformità riguarda solo alcuni dei beni consegnati e sussiste una causa di risoluzione del contratto di vendita, il consumatore può risolvere il contratto limitatamente ai beni non conformi e a quelli acquistati insieme ai beni non conformi, qualora non sia ragionevolmente presumibile la sussistenza di un interesse del consumatore a mantenere nella propria disponibilità i beni non affetti da vizi (es: beni collegati e/o accessori).

 

Se il consumatore risolve interamente il contratto di vendita o limitatamente ad alcuni dei beni consegnati in forza del contratto di vendita:

  1. a) il consumatore restituisce il bene al venditore, a spese di quest’ultimo, e;
  2. b) il venditore rimborsa al consumatore il prezzo pagato per il bene al ricevimento del bene o delle prove fornite dal consumatore in ordine al fatto di aver restituito o spedito il bene.

 

8.4. Cause di esclusione della garanzia legale

In conformità alla disciplina del Codice del Consumo e del Codice Civile applicabile, la Garanzia Legale prevista per il Consumatore è esclusa qualora ricorra una delle seguenti ipotesi:

  • il prodotto sia stato consegnato per un esame tecnico a soggetti non autorizzati dal produttore o da Generationweb (es. centri tecnici di assistenza non autorizzati dal produttore);
  • il preteso difetto di conformità del prodotto si sia manifestato oltre il termine di 24 mesi dalla consegna del prodotto medesimo;
  • il preteso difetto sia dovuto (in tutto od in parte) a cattivo e/o improprio uso/conservazione/ manutenzione o installazione – del Cliente o di soggetti non autorizzati dal produttore o da Generationweb – ovvero sia dovuto a inosservanza delle istruzioni fornite dal produttore e presenti, ad esempio, nel manuale d’uso del prodotto o altra istruzione fornita da Generation assieme ai prodotti consegnati;
  • al momento della conclusione del contratto, il Cliente sia a conoscenza del difetto e lo abbia espressamente accettato;

 

 

 

8.5. Garanzia per il professionista

Per il Professionista che acquisti prodotti sul Sito o sull’ App è prevista la sola garanzia per i vizi della cosa venduta disciplinata dal Codice Civile.

Il Prodotto acquistato dal Professionista è coperto dalla garanzia per vizi della cosa venduta ai sensi degli artt. 1490 e ss. del Codice Civile. L’azione del Professionista volta a far valere detta garanzia si prescrive decorso 1 anno dalla consegna del prodotto acquistato e i relativi vizi devono essere denunciati nei termini di cui all’art. 1495 del Codice Civile.

 

  1. Garanzia Convenzionale

9.1. Alcuni prodotti venduti da Generationweb sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore. Per fruire dell’assistenza in garanzia, il Cliente (sia Consumatore che Professionista) dovrà conservare la ricevuta di pagamento o la fattura che riceverà via e-mail in formato elettronico PDF. La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all’interno della confezione del prodotto. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, il difetto risulta non coperto dalla garanzia convenzionale del produttore, al Cliente vengono addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall’Assistenza Autorizzata, nonché i costi di trasporto, se sostenuti da Generationweb.

 

9.2. Le sostituzioni in caso di DOA (Dead On Arrival: prodotto non funzionante alla prima accensione), saranno effettuate solo se espressamente previste dal produttore.

 

9.3. I tempi di sostituzione o eventuale riparazione del prodotto dipendono esclusivamente dalle politiche del produttore.

9.4. Nell’ipotesi in cui, per qualsiasi ragione Generationweb non fosse in grado di sostituire un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), potrà procedere, previo consenso del Cliente-Consumatore, alla sostituzione del prodotto stesso (se ancora a listino) oppure con altro di pari caratteristiche e valore o superiore. Infine, al rilascio di un buono sconto di pari importo spendibile su un altro prodotto valido per 6 mesi dal momento del rilascio.

9.5. In ogni caso, nessun danno può essere richiesto a Generationweb per eventuali ritardi nell’effettuazione di riparazioni o sostituzioni di prodotti in garanzia convenzionale, tranne le ipotesi di dolo o colpa grave.

9.6. Nei casi in cui l’applicazione delle garanzie preveda la restituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo del produttore ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, alimentatori ecc…).

  1. Prodotti ricondizionati e relativa garanzia

10.1. Nel catalogo presente sul Sito o sull’App sono presenti alcuni prodotti c.d. ricondizionati. I prodotti venduti come ricondizionati vengono preventivante inviati all’Enjoy Lab, dove subiscono un processo di pulizia e sanificazione e sono sottoposti a test di controllo qualità, cui segue l’attività di ricondizionamento e infine viene certificata la perfetta funzionalità dei device grazie ai software di ispezione ed analisi. Nel caso in cui vengano riscontrate componenti danneggiate, queste vengono sostituite da altre nuove.

10.2. La batteria ha minimo l’85% della capacità nominale.

10.3. Sul Sito e sull’App è possibile trovare tre diverse categorie di prodotti ricondizionati, a seconda delle condizioni estetiche che li caratterizzano:

  1. COME NUOVO – FIRST CLASS
    Scocca: non presenta alcun graffio ed è esattamente come nuova.
    Display: come nuovo.
  2. OTTIMO – BUSINESS CLASS
    Scocca: può presentare eventuali micro-graffi, invisibili a più di 20 cm.
    Display: come nuovo.
  3. BUONO – ECONOMY
    Scocca: può presentare micro-graffi leggeri, visibili a più di 20cm di distanza.
    Display: può presentare eventuali micro-graffi, invisibili quando è acceso.

10.4. In merito all’acquisto di Prodotti ricondizionati i Clienti prendono atto che gli stessi possono presentare limiti prestazionali e difetti funzionali e/o strutturali connessi al pregresso utilizzo. È il cliente a decidere, sulla base delle varie categorie di prodotti ricondizionati come sopra riportate, in totale trasparenza, il tipo di prodotto ricondizionato che intende acquistare, accettando anche i difetti relativi alla categoria scelta.

 

10.5. Accessori inclusi nei prodotti ricondizionati

Se il prodotto viene fornito con accessori, questi sono accessori nuovi e compatibili (cavo USB e presa elettrica).
Per gli smartphone abbiamo due tipi di confezione:

GO GREEN (Confezione senza accessori, la scelta più ecologica per il tuo smartphone ricondizionato!)

GIFT BOX (Confezione regalo completa di accessori: cavo USB, presa elettrica) con un costo aggiuntivo.

Per i computer-portatili, il caricabatterie viene sempre fornito con il dispositivo. Per la maggior parte dei nostri prodotti gli accessori sono compatibili ma non originali, ma funzionano come gli accessori originali e soggetti alle stesse condizioni di garanzia dei Prodotti.

10.6. Garanzia prodotti ricondizionati per il Consumatore

Per i soli Clienti qualificabili come Consumatori, a norma dell’articolo 133, comma 4, del Codice del Consumo, la Garanzia Legale di conformità per i prodotti ricondizionati è ridotta a 12 mesi.

 

10.7. Garanzia prodotti ricondizionati per il Professionista

Per il Professionista che acquisti prodotti sul Sito o sull’ App è prevista la sola garanzia per i vizi della cosa venduta disciplinata dal Codice Civile.

Il Prodotto acquistato dal Professionista è coperto dalla garanzia per vizi della cosa venduta ai sensi degli artt. 1490 e ss. del Codice Civile. L’azione del Professionista volta a far valere detta garanzia si prescrive decorso 1 anno dalla consegna del prodotto acquistato e i relativi vizi devono essere denunciati nei termini di cui all’art. 1495 del Codice civile.

Al fine di evitare spiacevoli incomprensioni, non possono costituire vizi della cosa venduta e pertanto non sono coperti da garanzia i difetti estetici quando questi corrispondono a quelli descritti all’articolo 10.3. per le tre categorie di prodotti ricondizionati.

 

  1. Diritto di recesso del cliente consumatore

11.1. Il presente articolo si applica ai soli contratti conclusi con i Consumatori.

 

11.2. Ai sensi degli articoli 52 e ss. del Codice del Consumo, il Consumatore dispone di un periodo di 14 (giorni quattordici) dal ricevimento del Prodotto per recedere dal Contratto senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli prevosti all’art. 56, comma 2, e all’articolo 57 del Codice del Consumo.

Il Consumatore, a norma dell’articolo 57, comma 1, del Codice del Consumo, sostiene il costo diretto della restituzione dei beni. Qualora i beni, per loro natura, non possano essere restituiti normalmente a mezzo posta Generationweb ritira i Prodotti a sue spese.

Nel caso di consegna separata di più prodotti, ordinati dal Consumatore con un solo ordine d’acquisto, il termine di 14 (quattordici) giorni per l’esercizio del diritto di recesso decorre dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene.

 

11.3. Il Consumatore può comunicare la volontà di recedere dal contratto compilando e inviando il modulo standard conforme all’ allegato I parte B del D.lgs. 21/2014 (che per comodità si riporta in calce ai seguenti termini e condizioni generali), ovvero presentando una qualsiasi dichiarazione esplicita in tal senso con una delle seguenti modalità:

  1. utilizzare l’apposito modulo inserito nella propria Area Clienti nella sezione “Resi e rimborsi” avvalendosi della seguente procedura: entrare nella sezione denominata “Desideri avvalerti del diritto di recesso?” e cliccare su “Desidero avvalermi del diritto di recesso” posizionato accanto al numero d’ordine per il quale si intende rendere uno o più prodotti.
  1. posta ordinaria, raccomandata, a mezzo e-mail all’indirizzo costumercare@emarketworld.it , fax, o comunque con qualsiasi altra forma di comunicazione,

Generationweb prenderà in carico la richiesta e aprirà la pratica nell’Area Personale del Cliente e confermerà al Cliente – via e-mail all’indirizzo di posta elettronica comunicato nel corso della procedura di acquisto sul Sito – il ricevimento della dichiarazione di recesso esercitato fornendo le istruzioni per procedere alla restituzione del/i prodotto/i.

 

11.4. In conformità a quanto previsto dall’art. 59 del Codice del Consumo, il Consumatore non può esercitare il diritto di recesso di cui agli articoli da 52 a 58 del predetto Codice, nei casi di cui al medesimo articolo 59, ossia:

  • la fornitura di beni il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso
  • la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati
  • la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente
  • la fornitura di beni sigillati che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni
  • la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna
  • la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni
  • in tutte le altre ipotesi di eccezioni al diritto di recesso previste dal Codice del Consumo

 

11.5. Obblighi del consumatore in caso di recesso

Entro 14 giorni dal giorno in cui il Consumatore ha comunicato la volontà di recedere dal contratto, il Prodotto per cui viene esercitato il diritto di recesso deve essere restituito consegnandolo al corriere incaricato da Generationweb, utilizzando il codice RMA fornito via e-mail da Generationweb o secondo le altre modalità che verranno indicate.

Il prodotto restituito dovrà risultare in un normale stato di conservazione e sostanzialmente integro, dovrà essere nella sua confezione originale, completo di tutti gli accessori in dotazione, anch’essi integri ed eventuali manuali, senza alcuna mancanza.

Il prodotto con relativo imballo originale dovrà essere reso all’interno di ulteriore imballo neutro a protezione della merce resa.

L’etichetta riportante il NUMERO DI RMA dovrà essere applicata all’esterno del collo, sull’imballo neutro (non direttamente sull’imballo originale del prodotto).

Tutti i dati personali, account, ed eventuali password inserite dall’utente dovranno essere assolutamente rimossi.

In caso di recesso da un contratto di servizi Generationweb potrà inibire al Consumatore l’accesso e/o l’utilizzo del servizio e degli eventuali contenuti digitali ad esso afferenti, fermo restando l’obbligo per il Consumatore di astenersi dall’utilizzare i contenuti digitali o il servizio digitale o dal metterlo a disposizione di terzi.

Il Consumatore risponderà unicamente della diminuzione di valore risultante da una manipolazione diversa da quella “normale” e necessaria per verificare la natura, le caratteristiche e il funzionamento del prodotto. Nella sezione “Resi e rimborsi” è indicata, in apposita tabella, la riduzione dell’importo dovuto a titolo di rimborso per effetto del recesso per l’effetto di una manipolazione diversa da quella “normale” e necessaria per verificare la natura, le caratteristiche e il funzionamento del prodotto

Il Cliente risponderà altresì nel caso di restituzione di prodotto diverso per tipo, modello, marca e natura e per l’assenza e/o per il danneggiamento del prodotto e/o di uno o più degli accessori in dotazione. In ogni caso, il prodotto restituito dovrà riportare lo stesso numero di matricola presente in fattura, in caso contrario, qualora il numero di matricola fosse differente, il recesso non verrà accettato ed il prodotto sarà nuovamente messo a disposizione del Consumatore, senza alcun rimborso economico da parte di Generationweb.

Nel caso in cui il Consumatore decida di rispedire la merce tramite un corriere di sua scelta, la spedizione per il rientro del prodotto è sotto la responsabilità del Consumatore, fino al momento in cui Genrationweb confermerà di aver ricevuto il prodotto. Nel caso in cui il prodotto subisca un danneggiamento durante il rientro presso i magazzini, sarà cura di Generationweb comunicare tempestivamente l’accaduto al Consumatore per consentirgli di sporgere denuncia nei confronti del corriere da lui scelto ed ottenere il rimborso del valore del bene, qualora questo sia assicurato; quindi, Genrationweb metterà il prodotto a disposizione del Cliente, annullando il recesso.

 

11.6. Obblighi di Generationweb in caso di recesso del Consumatore

Una volta ricevuta la richiesta di recesso, Generationweb provvederà alla restituzione dell’intero importo versato dal Consumatore entro il termine di quattordici giorni dalla data in cui il Consumatore ha esercitato il diritto di recesso. Generationweb non è tenuta a rimborsare costi supplementari qualora il Cliente abbia scelto un tipo di consegna diverso dal tipo di consegna meno costosa offerta (spedizione “base”).

Una volta ricevuta la richiesta di recesso, Generationweb provvederà alla restituzione dell’intero importo versato dal Consumatore (salvo i costi supplementari come sopra individuati) entro il termine di quattordici giorni dalla data in cui il Cliente Consumatore ha esercitato il diritto di recesso, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale. Generationweb si riserva il diritto di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i Prodotti oggetto del diritto di recesso, oppure finché il Consumatore non abbia consegnato i beni al corriere incaricato da Generationweb, a seconda di quale situazione si verifichi prima.

 

11.7. Genrationweb non sarà responsabile di qualunque perdita o danneggiamento del prodotto/i imputabile al Consumatore o a terzi, avvenuto a seguito della consegna del prodotto, anche laddove venga esercitato il diritto di recesso.

12.Rinuncia all’acquisto

12.1. È facoltà del Cliente respingere la merce al momento della consegna. In tal caso, però, all’emissione della nota di credito di rimborso, verranno stornate le spese di spedizione fino all’indirizzo di consegna e rientro al mittente. Pertanto, verrà rimborsato il solo importo del prodotto al netto delle spese di trasporto di andata e ritorno.

13.Responsabilità
13.1 Generationweb non è responsabile in caso di eventuali violazioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita, anche se prevedibili, o per disservizi, laddove entrambe imputabili al fatto di un terzo, alla colpa o dolo del Cliente, al verificarsi di un evento di forza maggiore o caso fortuito (es. a titolo esemplificativo ma non esaustivo, scioperi, tumulti, guerre ecc.) o a qualsiasi altro evento che non sia ragionevolmente ad essa attribuibile, ivi incluso in caso di acquisto da parte un Cliente non avente la necessaria capacità di agire.

13.2 Generationweb non assume alcuna responsabilità dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete Internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto. Generationweb non assume alcuna responsabilità per anomalie tecniche, inclusi malfunzionamenti del sistema o bug del Sito, che pregiudichino la normale operatività del Sito o dell’app e/o causino errori evidenti e riconoscibili rispetto alle diverse funzioni offerte dal Sito e/o dall’app.

13.3 Generationweb non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal Cliente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause alla stessa non imputabili, e salvo siano dipesi da fatto od omissione di Generationweb, avendo il Cliente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.

13.4 Generationweb non può essere ritenuta responsabile delle informazioni, dei dati e delle eventuali inesattezze tecniche o d’altra natura che potrebbero essere contenute nel Sito, qualora siano state comunicate da terzi e siano state verificate da Generationweb secondo i criteri dell’ordinaria diligenza.

13.5 Generationweb non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi delle carte di credito, carte prepagate, Gift Card ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei Prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento ed in base alla ordinaria diligenza.

13.6. In ogni caso, Generationweb non risponde dei fatti dolosi o colposi dei terzi che, in qualità di ausiliari autonomi, intervengono nella gestione o effettuazione delle operazioni di pagamento, di imballaggio, spedizione e consegna dei prodotti ed in ogni altra operazione connessa all’esecuzione dei contratti conclusi tramite il Sito o l’App.

 

  1. ADR, giurisdizione e foro competente per le controversie con il cliente consumatore
    14.1 Le controversie con il Consumatore relative alla validità, efficacia, interpretazione o esecuzione del contratto possono essere sottoposte a tentativo di conciliazione da svolgersi tramite la piattaforma europea di “Online Dispute Resolution” (cd. ODR) consultabile all’indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr. Attraverso la piattaforma ODR il Consumatore può inviare reclamo relativo al contratto concluso online con Generationweb attivando la procedura di risoluzione online della controversia. L’indirizzo e-mail del venditore professionista da inserire nel reclamo è customercare@emarketworld.it . Se il tentativo di composizione amichevole dovesse fallire, la controversia èdevoluta all’autorità giudiziaria del Foro di residenza o domicilio del Consumatore, che ha competenza territoriale esclusiva e inderogabile.

Il Consumatore potrà inoltre promuovere una delle procedure di composizione stragiudiziale delle controversie previste dalla normativa vigente. A tal fine, il Consumatore ha facoltà di promuovere la risoluzione extragiudiziale delle controversie inerenti il rapporto di consumo presso gli organi istituiti dalle camere di commercio, industria e agricoltura ai sensi della legge 29 dicembre 1993, n. 580 nonché ricorrere alle procedure di mediazione di cui al D. Lgs. 28/2010 e successive modifiche, alle condizioni previste dall’organismo scelto dal Consumatore e che amministrerà tale procedura. È fatta salva la possibilità di utilizzare le procedure di negoziazione volontaria e paritetica previste dall’art. 2, comma 2, del suddetto decreto legislativo, nonché le procedure di reclamo previste dalle carte dei servizi.

In ogni caso, per la risoluzione delle predette controversie, resta fermo il diritto del Cliente di agire giudizialmente davanti al Giudice del Foro in cui egli ha residenza o domicilio elettivo. La competenza di tale Foro è obbligatoria e non può essere in alcun modo derogata.

 

  1. Giurisdizione e foro competente per controversie con il cliente professionista

15.1. Le presenti Condizioni generali di vendita e il contratto concluso con il Professionista sono disciplinati dalla legge italiana.

Tutte le controversie relative a validità, efficacia, interpretazione o esecuzione dei presenti Termini e condizioni generali, del contratto di vendita, è competente in via esclusiva l’Autorità Giudiziaria del Foro di Avellino.

 

  1. Clausola finale
    16.1 Le presenti condizioni generali di vendita abrogano e sostituiscono ogni accordo, intesa, negoziazione, scritta od orale, intervenuta in precedenza tra le Parti e concernente l’oggetto di questo contratto.

16.2 Le presenti condizioni generali di vendita sono costituite dalla totalità delle clausole che le compongono. Se una o più disposizioni delle presenti condizioni generali di vendita venisse considerata non valida o dichiarata tale ai sensi di legge o in seguito a una decisione da parte di organo avente giurisdizione, le altre disposizioni continueranno ad avere pieno vigore ed efficacia.

16.3 La circostanza che una delle Parti non faccia valere nei confronti dell’altra una violazione di una qualsiasi delle obbligazioni contenute nelle presenti condizioni generali di vendita, non sarà da intendersi come una rinuncia a ottenere l’adempimento dell’obbligazione in questione per il futuro.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 c.c. il Cliente dichiara di accettare espressamente le seguenti clausole dei Termini e Condizioni: 3.4. (Perfezionamento di ogni singolo contratto); 4.1., 4.2., 4.3., 4.4.(Prodotti, disponibilità e prezzi); 6.2., 6.4, 6.6., 6.7., 6.8., (Consegna dei prodotti); 7.1., 7.4. (Verifica dei prodotti consegnati da parte del Cliente e servizio extra di Assicurazione per il Trasporto); 9.5. (Garanzia Convenzionale); 10.6., 10.7. (Prodotti ricondizionati e relativa garanzia); 11.7. (Diritto di recesso); 12.1. (Rinuncia all’acquisto); 13.1., 13.2., 13.3., 13.4., 13.5., 13.6. (Responsabilità); 15.1. (Giurisdizione e foro competente per controversie con il cliente professionista)

INFORMAZIONI E MODELLO STANDARD PER IL RECESSO

Informazioni relative all’esercizio del diritto di recesso

– ai sensi dell’art.49, comma 4, –

Lei ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni.

Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dei beni ovvero, nel caso di un contratto relativo a beni multipli ordinati in un solo ordine e consegnati separatamente, in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene.

Per esercitare il diritto di recesso, Lei è tenuto a informarci contattando la Generationweb di A.U. –  con sede in Pietrastornina (AV), alla Aia Alcide de Gasperi, 8, e-mail customercare@emarketworld.it – della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta elettronica, fax o posta). A tal fine può utilizzare il modulo tipo di recesso riportato di seguito alle presenti informazioni, ma non è obbligatorio.

Invero, può anche inviare la Sua esplicita dichiarazione di recesso contattandoci:

  • all’indirizzo mail customercare@emarketworld.it o
  • accedendo nell’apposita sezione prevista nella Sua Area Utente accedendo sul nostro sito web emarketworld.it oppure sulla nostra App “Emarketworld”.

Nel caso scegliesse dette ultime opzioni, Le trasmetteremo senza indugio una conferma di ricevimento del recesso tramite e-mail.

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che Lei invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

 Effetti del recesso.

Se Lei recede dal presente contratto, Le saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a nostro favore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui siamo informati della Sua decisione di recedere dal presente contratto. Saranno, però, a suo carico il costo diretto della restituzione dei beni, salvo che i beni, per loro natura, non possano essere restituiti a mezzo posta; solo in al caso i beni saranno ritirati a spese della Generationweb di A.U.

Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento da Lei usato per la transazione iniziale, salvo che Lei non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.

In ogni caso, Lei è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

SCARICA MODULO DIRITTO DI RECESSO

Menù principale